Altare dell’Annunciazione

 

Il primo Altare sul lato destro della Chiesa è dedicato all’Annunciazione della Madre di Dio raffigurata da una tela di Paolo di Maio, del 1741. Anticamente l’Altare era di patronato della famiglia Falangola, poi ceduto alla famiglia Correale. Davanti all’Altare, a terra, è posta una lapide con la seguente iscrizione:

 
Post humanae vitae vigilias ferale
Cubile hoc lubens filiis Maerens
Intempestivo somno adortis – Antonio
Et. Francisco Patritio Falangulorum
Sanguine genitis ad novissimam
Usque tubam Beatrix Deratta posuit
A.D. MDCXXI
Falangulorum Heredes sacellum
et hanc urnam ut in perpetua
Requie cognata reqiescerent
Ossa repararunt
A.D. MDCCXVIII