Altre celebrazioni

 

Tutte le Domeniche, alle ore 9 e 30, nella Chiesa dell’Annunziata si celebra la Messa della fratellanza con canto del Magnificat.

Un importante celebrazione religiosa che si svolge nella nostra chiesa è quella in occasione della Festa delle Forze armate. In quella occasione tutte le autorità civili e militari si riuniscono nella Chiesa dell’Annunziata per celebrare una messa di suffragio dedicata a tutti i deceduti in guerra. Ricordiamo che nella nostra chiesa esiste l’”ara pacis”, voluto e realizzato dopo la prima guerra mondiale dalla signora Teresa Maresca al fine di celebrare messe in suffragio dei morti in guerra. Dopo la Santa Messa, di solito celebrata dall’Arcivescovo, dalla nostra chiesa prende il via il corteo diretto al monumento ai caduti al quale partecipano le diverse rappresentanze dei gruppi armati, il sindaco e la giunta municipale.

La celebrazione del Natale è, poi, particolarmente sentita. L’avvio delle celebrazioni natalizie si ha già durante la prima domenica d’Avvento, quando viene estratto a sorte il nome del confratello che dovrà custodire, fino al giorno di Natale, la statuetta del Bambino. Dalla casa del fortunato confratello partirà poi la processione che accompagnerà il “Bambinello” in chiesa. Un’altra festa tipica del periodo natalizio è quella della Sacra Famiglia, celebrata la prima domenica dopo il Natale. Il primo giorno dell’anno è solennizzato dal canto del Te Deum di ringraziamento. Il giorno dell’Epifania invece è caratterizzato dalla messa solenne con la processione che accompagna il Bambino in sagrestia, a testimoniare la conclusione del periodo natalizio.

La nostra Arciconfraternita è sempre presente alle processioni del Santo patrono, a quella del Corpus Domini e alle altre processioni solenni che si svolgono in occasioni particolari. Inoltre la congrega ha sempre partecipato alla vita religiosa della parrocchia prendendo parte alle celebrazioni ed agli approfondimenti sulle tematiche della fede organizzate dal Parroco della Cattedrale.